Campane a festa per i nuovi nati e un buono da 100 euro: succede a Taviano

Un’idea per combattere lo spopolamento e celebrare la vita: a Taviano alle 11.20 di giovedì scorso le campane di San Martino di Tours hanno suonato a festa per la nascita di Matilde, la prima nata del 2020. Nella piccola comunità salentina, grazie all’invito della giunta comunale, i parroci delle tre chiese, compresa quella della marina di Mancaversa, daranno a tutti il segnale del lieto evento.

Il sindaco Giuseppe Tanisi la sua amministrazione, però, hanno avuto anche un’altra idea legata alle nascite: grazie a un bilancio in attivo per il terzo anno consecutivo, e l’avanzo di 30 mila euro nelle casse della farmacia comunale, ai genitori arriverà un bonus da 100 euro per i nuovi arrivati, da spendere in prodotti per l’infanzia, e una pergamena. A ciò si aggiunge, come in altri comuni, la piantumazione di un albero.