DA VENERDI 7 GIUGNO FUORI IL VIDEO UFFICIALE DEL NUOVO SINGOLO DI MATTEO PALERMO “SANTI ED EROI”

Il brano nasce da un arpeggio di chitarra malinconico che vuole raccontare una storia personale importante, un colpo di scena nella vita che cambia e stravolge tutto, perfino ciò che è successo il giorno prima.

Ognuno di noi vive delle perdite. Questo singolo racconta di una perdita particolare per Matteo, quella del suo maestro di chitarra: Nicola Lopez.

La condivisone della musica diventa il faro della loro amicizia. A soli 38 anni Nicola purtroppo, prematuramente, scompare per una grave malattia. 

“Santi ed Eroi”, vuole essere un gesto d’amore e di gratitudine verso il proprio Maestro. Nicola avrebbe compito 50 anni quest’anno, il 27 maggio.

L’arrangiamento musicale vuole portare l’ascoltatore in una dimensione diversa, quasi come ad immaginare di essersi allontanati per incontrare la persona cara e potergli dire quanto ci manca e soprattutto “GRAZIE” per quello che è stato.

Per rappresentare al meglio il significato di “Santi ed Eroi” anche dal punto di vista visivo, il regista Gaetano Tullo ha deciso di raccontare la storia di  una chitarra (rappresentazione di Nicola Lopez) attraverso gli occhi del Matteo bambino e del Matteo adulto: il primo é colui che l’ha conosciuto e ha scoperto la Musica, il secondo é colui che ha deciso di  rendere quella passione una ragione di vita.

Matteo Palermo è un artista pugliese, originario di Palo del Colle.

Inizia a studiare chitarra all’età di 15 anni, dopo pochissimo inizia la sua attività live in band local e progetti giovanili. 

Tra il 2007 e il 2012 fa parte della band rock Z.E.D con la quale incide diverse pubblicazioni tra cui l’album “On My Way”, aggiudicandosi il Premio Nazionale della Musica Mimmo Bucci, con il brano “Emozioni”.

L’artista calca il palco in numerose occasioni importanti, come la partecipazione al Lecce Art Festival in onda su Rai Uno e le aperture ai concerti di Eric Martin (cantante della band americana MR Big), Uli John Roth (storico chitarrista degli Scorpions), Elio e Le Storie Tese, Motta e Cosmo.

Dopo queste esperienze live decide di abbandonare il progetto degli Z.E.D e nel Settembre 2017 pubblica il suo primo singolo da solista “LandStar”, seguito nel 2019 del primo EP “A coffee with Nietzsche”. Successivamente escono altri tre singoli: “Queen of the hill”, “Love is imperfect” e “ Mr Weak” distribuiti da Sony Music Italia.

Nel 2023 inizia a lavorare anche sulla produzione di brani in italiano: “A piedi scalzi” (dedicato alle piccole vittime della guerra in Ucraina), “ Devo Fare” e “Mi ci rivedo” entrambi prodotti in collaborazione con Luigi Rana, affermato produttore italiano.

Ad ottobre 2023 torna con la pubblicazione di un altro singolo sempre in italiano “Il Rito della Fiaba” (Clockbeats) e l’ultimo “Santi ed Eroi” esce nel maggio 2024 per Indaco Records, distribuito da Altafonte Italia.

Specializzatosi di recente in mixing & mastering engineer, attualmente è impegnato nella scrittura del nuovo album di prossima uscita